Natale in famiglia

Come passare il Natale in famiglia con i più piccoli

La magia del Natale in famiglia, quella vera e unica, è composta da pochi ingredienti semplici che creano l’atmosfera meravigliosa del Natale con i bambini e ove possibile con i nostri cari.

La stessa magia che è possibile vivere anche all’interno dei nostri camper, con tutta la famiglia oppure solitamente insieme agli amici, ampliando la festa ai parenti con le nostre connessioni wifi.

Nella mia esperienza personale di zia di 3 nipoti ormai diventati splendidi giovani ho avuto la possibilità di passare il Natale in famiglia, creando per loro avventure e sorprese che nel tempo sono diventate un appuntamento fisso, che fino a un anno fa aspettavano con gioia.

Un modo per ripetere la magia e passare il Natale in famiglia.

Gli ingredienti per passare un Natale in famiglia

Natale in famiglia

Sicuramente tanta fantasia e il web in questi anni mi è stato un supporto davvero utile.

Questo strano anno moltissimi fra genitori, zii e nonni hanno inventato diversi passatempi per far trascorrere le giornate ai propri figli o nipoti.

Io qui ti faccio un elenco di alcuni siti che mi hanno ispirata ai preparativi delle sorprese ai miei nipoti:

  1. Portalebambini.it   È utilissimo da consultare dai libri ai disegni giochi
  2. Homemademamma.com il sito di una pedagogista molto interessante
  3. animatamente.net dove ho trovato suggerimenti per quiz, giochi con penalità e tanto alto
  4.  filastrocche.it  come dice il nome, puoi trovare tanto da raccontare, da fare e imparare e tantissime idee per i bambini

 ma nei miei Natale in famiglia con i miei nipoti l’”ingrediente” principale ovviamente secondo te quale può essere stato?

 Ma Babbo Natale e chi altrimenti!?

La sua figura e le sue attività sono stata una fonte d’ispirazione per i miei giochi e scherzi. 

Negli anni mi ha accompagnato con le sue storie e vicende divertenti e devo farti una confessione: mi sono divertita tantissimo a cercare, preparare storie, scrivere le letterine che Babbo Natale recapitava ogni anno ad ogni mio nipote chiedendo loro aiuto per consegnare regali di qua e di là, creando in loro quella aspettativa della ricompensa per la sera del 25 dicembre a casa nostra, che li eccitava.

Questa mia per così dire folle idea, alla fine ogni anno coinvolgeva tutte le nostre famiglie:  io a preparare e organizzare,  i ragazzi che dovevano in qualche modo studiare e imparare qualcosa,  e le loro famiglie complici ad aiutarli nell’impresa. E sono stati Natale trascorsi insieme in allegria e felicità.

Come passare il Natale in famiglia: la mia esperienza 

Natale in famiglia
Letterina

Cosa preparavo per coinvolgerli e divertirci assieme?

  • Le renne di Babbo Natale: fra i 6 e 8 anni è stato divertente fargli imparare i nomi delle nove renne che formano la slitta e alla fine scoprire che mancava Rudolf e  indovinare dove fosse finito fra albero di natale e presepe.
  • Gli aiutanti di Babbo Natale.  I folletti di Babbo Natale sono stati un altro un tassello inserito l’anno successivo con le caratteristiche e compiti che ognuno di loro svolge all’interno della Fabbrica di Babbo Natale.  Ricordarsi tutti i nomi e le mansioni per loro ancora piccoli è stato davvero impegnativo!
  • Poi è arrivato il sacco di Babbo Natale, un sacco tecma turbato ma molto magico e per farlo entrare nella propria casa bisognava imparare la filastrocca per la storia del sacco di Babbo Natale.
  • Infine il sacco di Babbo Natale che è scomparso e bisogna ricordarsi tutti i nomi dei folletti per scoprire chi lo ha rubato. 

Ma come sempre tutte queste filastrocche finiscono bene e in premio si ricevono piccoli doni.

  • Da grandi ormai li ho sfidati nella manualità: dovevano assemblare un Babbo Natale con alcuni pezzi di pannolenci che avevo opportunamente ritagliato per loro in modo da creare tutti assieme la catena dell’amicizia fatta di piccoli Babbo Natale
  •  Gli ultimi anni li ho trascorsi a preparare per loro indovinelli, quiz e giochi enigmistica ovviamente adatti alla loro fascia d’età

Ti garantisco che sono cose che si possono preparare pure stando lontani, basta una buona connessione, un video e il gioco è fatto. Tanto la parte più consistente del lavoro la devono preparare a casa, in famiglia.

Ad ogni passaggio di anno l’aspettativa dei miei nipoti per questo momento cresceva e ti garantisco che le semplici ricompense che ogni volta hanno ricevuto li vedeva davvero felici e appagati.  

D’altronde era il divertimento finale il regalo più grande, e forse non è un po’ così per tutti?

Creare in loro l’aspettativa di poter passare un Natale in famiglia divertendosi è sempre un regalo, anche se questo è fatto di piccole cose e ricompense, ingredienti semplici che ricreano la magia del Natale e questo è stato negli anni il mio regalo più grande.

Angela

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
4 camping e 3 itinerari

Scarica la nostra nuovissima guida!

Ti portiamo alla scoperta di 3 fantastici itinerari tutti da vivere!
Abbiamo anche selezionato 4 Camping che renderanno la tua esperienza ancora più memorabile!