5 piatti tipici di reggio emilia copertina

5 piatti tipici di Reggio Emilia da mangiare in compagnia

Qualche settimana fa, ti abbiamo parlato di alcuni piatti tipici della cucina parmigiana: dagli anolini alla spongata, sono tantissime le ricette da provare. Ma quando si tratta dell’Emilia Romagna, il patrimonio gastronomico è veramente ampio, per la gioia delle persone che amano trascorrere il loro tempo a tavola in compagnia: per questo abbiamo deciso di svelarti le origini di 5 piatti tipici di Reggio Emilia che ti conquisteranno! Da un gustoso antipasto a primi piatti indimenticabili, senza rinunciare ad un corposo secondo con salsa e infine il dessert: siamo certe che non potrai che rimanere con l’acquolina in bocca!

Erbazzone

L’erbazzone reggiano è preparato con ingredienti semplici, un tempo a disposizione di ogni contadino, ed è basato sulla lavorazione della pasta che contiene al suo interno un delizioso ripieno di erbe. Sembra che la diffusione di questo cibo risalga al periodo Medievale e dagli abitanti di Reggio e provincia viene comunemente chiamato “scarpazoun“. La ricetta, nonostante il passare degli anni, è rimasta invariata nel tempo. Si tratta di una torta salata di pasta sfoglia farcita con spinaci, cipolla, aglio, pangrattato e formaggio Parmigiano Reggiano in abbondanza. Sopra alla pasta che ricopre il ripieno, vengono disposti alcuni pezzetti di lardo e di strutto di maiale, ma oggi viene realizzata anche la versione vegetariana.

5 piatti tipici di reggio emilia erbazzone

@Spiiky

Cappelletti

Conosciuti anche come “caplèt“, i cappelletti sono uno dei primi piatti più famosi della tradizione reggiana e gli abitanti della città ne vanno molto orgogliosi. All’interno della tradizione la ricetta varia leggermente a seconda della famiglia e della località (montagna, bassa reggiana e capoluogo), così come le dimensioni che tendono ad aumentare scendendo verso la bassa. Il cappelletto, appetitoso ed irresistibile, è perfetto con il brodo di cappone anche se non disdegna il ragù o la panna.

5 piatti tipici di reggio emilia cappelletti

@SeiChiccidiMelograno

Pasta rasa

Un altro primo piatto dal gusto indimenticabile, perfetto per combattere il freddo invernale, è la pasta rasa. Ma che cos’è? Viene realizzato un impasto ben sodo di uova, Parmigiano Reggiano e pan grattato che viene poi grattugiato su una grattugia da formaggio e servito in brodo: il risultato è un tripudio di sapore.

Leggi anche: 5 piatti tipici di Parma

Salsa verde e lesso

Fino ad alcuni anni fa, nelle famiglie contadine la salsa verde era utilizzata per insaporire il bollito, non sempre magro e di bell’aspetto, che veniva cucinato soprattutto la domenica. Questa deliziosa salsa, realizzata con sedano, carote, uova sode, cipolla, aglio e prezzemolo è perfetta per insaporire un secondo piatto a base di lesso.

5 piatti tipici di reggio emilia

@FoodEmilia

Torta di riso

La torta di riso è un dolce ad altissimo contenuto nutritivo, molto apprezzato e diffuso nella cucina reggiana: inoltre ha il vantaggio di potere essere cucinato in breve tempo. La sua diffusione a Reggio Emilia nasce grazie alle “mondine”, le donne più giovani delle famiglie contadine che nei primi anni del 1900, mentre si dedicavano alla raccolta del riso, erano costrette a trasferirsi nelle piantagioni nelle zone di Vercelli. Il riso, oltre al denaro, costituiva una parte importante dello stipendio della mondina, e proprio per questo motivo ha iniziato ad essere ampiamente usato, anche per realizzare una deliziosa ricetta dolce. Al termine di un lauto pranzo, gustare una porzione di torta di riso, è il segreto per alzarsi da tavola con il sorriso!


Foto di copertina: PH Giornale SM

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
4 camping e 3 itinerari

Scarica la nostra nuovissima guida!

Ti portiamo alla scoperta di 3 fantastici itinerari tutti da vivere!
Abbiamo anche selezionato 4 Camping che renderanno la tua esperienza ancora più memorabile!